Guida per velocizzare ADSL

Volete aumentare la velocità della vostra ADSL? Ecco tutti i nostri utili consigli in merito, da seguire alla lettera per ottenere il risultato desiderato. Vediamo cosa fare e come farlo.

La prima cosa che si deve tenere in considerazione quando si va a scegliere il gestore per la propria linea Adsl è il servizio offerto e, soprattutto, la copertura assicurata nella zona in cui si vive. Nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, se l’Adsl va a rilento è perché la zona non è coperta come si deve e, pertanto, navigare diventa assolutamente difficile. Cosa fare, quindi? Bisogna fare un test di velocità della linea Adsl utilizzando dei servizi, del tutto gratuiti, che si trovano facilmente online. Qualche esempio? Lo Speedtest by Oakla è di certo uno dei più utilizzati. Per farlo basta connettersi al sito e cliccare su avvia test. Se si notano valori troppo bassi, si consiglia di chiamare il proprio gestore in modo da cercare una soluzione assieme a degli esperti.

Se, invece, non dipende dalla copertura delle zona, ma da altri fattori, si deve innanzitutto andare a trovare quella che è la causa. Uno dei tanti trucchetti da prendere in considerazione quando si vuole velocizzare l’Adsl è quello di andare ad agire su un parametro del router, ossia il margine SNR. L’acronimo sta per Signal to Noise Ratio e indica quello che è il rapporto tra la potenza del segnale Internet e quella dei disturbi che possono esserci. Il valore, espresso in decibel, deve essere quanto più alto possibile, dato che, altrimenti, si hanno delle disconnessioni frequenti e la velocità della connessione risulta bassa.

Con questi semplici trucchetti si può cercare di migliorare il più possibile la situazione, andando a velocizzare la connessione. Va da sé che, nel caso in cui i problemi persistono, si devono trovare altri rimedi e si deve contattare l’operatore che fornisce il servizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *