I migliori programmi per aggiungere sottotitoli

Volete aggiungere dei sottotitoli a un vostro video? Allora, questa guida ai migliori programmi per sottotitoli potrà tornarvi molto utile. Vediamo di cosa si tratta e quali sono i programmi più indicati per questa operazione.

Il primo suggerimento in merito, è quello di cercare il programma più adatto alle proprie esigenze e non per forza uno professionale a tutti i costi, se non è strettamente indispensabile. Del resto, di programmi validi ce ne sono così tanti che è difficile non trovare quello che fa al caso proprio.

Entrando nel dettaglio e incominciando a fare un po’ di nomi utili, segnaliamo Subtitle Workshop che, senza dubbio, è uno dei migliori che si possano trovare. Si tratta di un programma semplice e molto user friendly e, pertanto, anche chi è alle prime armi può utilizzarlo senza problemi. Si tratta di un programma che va bene per tutti i device Windows e fa creare sottotitoli per contenuti in lingua straniera, che verranno visualizzati tramite anteprima sotto al video. Inoltre, si deve anche tenere in conto che i sottotitoli che crea si possono esportare in tutti i principali formati di file, come srt e sub e sono consentiti grassetto, corsivo e sottolineature.

Anche Virtual Dub Mod permette di fare all’incirca le stesse cose, anche se, quello che più di tutti viene consigliato è, senza dubbi,  VLC. In molti lo conosceranno già, dato che si tratta di uno dei più amati e accreditati media player tanto per video quanto per file audio. In parole povere, questo è un software universale, open source e in free download, che può riprodurre tutti i principali formati di file video e audio senza codec esterni.

Si annovera, tra le sue tante caratteristiche, anche quella di sottotitolare qualsiasi cosa, dai dvd ai file video generici. Inoltre, è disponibile non solo per Windows ma anche per Mac OS X e Linux.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *