I migliori programmi per foto in HDR con cellulare

Volete fare foto in HDR con il vostro smartphone ma non conoscete nessun programma per scattarle? Vi suggeriamo le migliori applicazioni in questo ambito. Prima di tutto, però, è importante sottolineare che si tratta di un tecnica che serve a rendere migliori le foto, anche in condizioni di scarsa luminosità. In poche parole, la fotocamera scatta 3 foto che poi combina nel migliore dei modi, per avere un risultato perfetto.

Detto questo, vediamo quali sono i migliori programmi per scattare in HDR con il proprio telefono. Se si ha un dispositivo Android, si consiglia di certo l’app HDR Camera+, ideale proprio per scattare foto utilizzando la tecnica in questione. L’applicazione offre 11 diverse modalità di scatto per permettere un HDR adatto a qualsiasi esigenza.

Chi ha un dispositivo Apple, invece, che sia iPad o iPhone, può utilizzare Pro HDR X che, tuttavia, va bene anche per i dispositivi Android. Anche in questo caso l’app propone diverse funzioni e modalità di scatto, necessarie per avere un file HDR perfetto e in linea con quello che si vuole fare. Segnaliamo anche Snapseed che, probabilmente, tra tutte è una delle più utilizzate, anche perché gira bene sia su Android che su iOS e, inoltre, ha moltissime funzioni di fotoritocco. Anche questa applicazione è ideale per gli scatti in HDR così come per modificare le foto e questo è un surplus che non tutte le app hanno. Si tratta solo di alcuni suggerimenti, perché di programmi più o meno validi che ne sono davvero tantissimi.

Questi sono i migliori, quelli che sono più facili da gestire e che, al contempo, riescono a garantire un risultato migliore. Uno scatto in HDR è da condividere sui social e non solo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *