Migliori programmi iMac

migliori programmi iMac

Quali sono i migliori programmi iMac? Questa è una domanda che ci sentiamo fare molto spesso ed è per questo motivo che vogliamo cercare di dare una risposta a quanto richiesto. Vediamo, quindi, nel dettaglio, cosa non dovrebbe mai mancare su un iMac che si rispetti.

Migliori programmi iMac: quali sono?

Il primo programma che ci sentiamo in obbligo di consigliare senza ombra di dubbio è Onyx, perché permette di mantenere pulito il proprio Mac senza troppi sforzi. Ebbene sì, nonostante i falsi miti, anche i Mac ogni tanto hanno bisogno di pulizia e il programma ideale per farla è proprio questo. Si tratta di una suite all in one che permette di fare moltissime cose ed è studiata proprio per i computer della Apple.  Procede andando a cancellare tutti i file inutili dall’hard disk, riparando i permessi del disco, mettendo in atto tutte quelle che sono le operazioni di manutenzione che possono migliorare le prestazioni dell’iMac e molto altro ancora. Utile e da avere assolutamente.

Segnaliamo anche l’utilissimo Wunderlist, altro programma pensato proprio per il Mac. Si tratta di una app gratuita che permette di gestire la propria to do list e i propri impegni. Offre dei block notes personalizzabili e si sincronizza automaticamente su Internet ma anche con gli altri device su cui è installata.

Altra segnalazione è quella di The Unarchiver, altro programma gratuito che permette all’OSX di estrarre il contenuto di tutti i principali formati di archivi compressi, dai RAR ai 7Z  ecc. Anche in questo caso si tratta di un qualcosa di molto interessante e utile, da avere assolutamente sul proprio iMac.

Questi sono solo 3 utili consigli, da integrare con altri programmi pensati appositamente in base a quelle che sono le esigenze personali di ciascuno. Infatti, ognuno di noi ha delle esigenze, lavorative e personali, e il proprio iMac deve rispecchiarle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *